Servizio Civile Universale: operatori volontari anche alla sede accreditata della Pro Loco di San Mango Piemonte.

Pubblicato il bando di selezione per operatori volontari di circa 2800 progetti da realizzarsi in tutta Italia. Tra questi è inserito anche il progetto “IL PRINCIPATO DELLA OPULENTA SALERNUM E LA SCUOLA MEDICA SALERNITANA” che vede la Pro Loco di San Mango Piemonte compartecipe alla sua realizzazione in 12 mesi insieme ad altre venti Pro Loco della provincia di Salerno. L’obiettivo generale del progetto si inserisce nel più ampio programma di promozione del patrimonio culturale e la valorizzazione sostenibile dei territori.
Il progetto “Il Principato dell’Opulenta Salernum e la Scuola Medica Salernitana” intende attuare azioni volte a migliorare la conoscenza e la promozione dei beni materiali e immateriali relativi al Principato dell’Opulenta Salernum e della Scuola Medica Salernitana. Tali azioni saranno fondamentali per accrescere nella popolazione e soprattutto nei giovani(fascia 12 – 28 anni), la conoscenza della storia, della cultura, dei beni e delle tradizioni di queste due straordinarie realtà storiche, che tanto hanno contribuito a determinare il corso della storia di questo territorio, a formare la sua cultura nonché il senso d’identità territoriale complesso e fiero del popolo salernitano. Il lavoro delle Pro Loco insieme con il coinvolgimento degli Operatori Volontari porterà quindi alla riscoperta di questa terra, delle sue ricchezze materiali e immateriali e delle sue potenzialità al fine di una crescita culturale, sociale ed economica che possa coinvolgere in particolar modo i giovani, futuro motore culturale del territorio. Tale progetto, inserito all’interno del programma d’intervento Tutela e Valorizzazione dei Beni storici, artistici e culturali, vedrà l’apporto di vari “enti rete” con cui l’Ente UNPLI ha stipulato specifici accordi; tra questi: Associazione “I Borghi più Belli d’Italia”, Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale e Federazione Unitaria Italiana Scrittori.

Da quest’anno, ogni singolo progetto è parte di un più ampio programma di intervento che risponde ad uno o più obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e riguarda uno specifico ambito di azione individuato tra quelli indicati nel Piano triennale 2020-2022 per la programmazione del servizio civile universale.  

Alla Pro Loco di San Mango Piemonte, sede accreditata del servizio civile universale, sono stati assegnati due giovani operatori volontari di età compresa tra i 18 ed 28 anni.

Fino alle ore 14.00 di lunedì 8 febbraio 2021 è possibile presentare domanda di partecipazione al progetto che si realizzerà tra il 2021 e il 2022, per una durata compresa tra gli 8 e i 12 mesi.

Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove, attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale avanzare la candidatura.

Nella sezione “Selezione volontari” del sito www.serviziocivile.gov.it ci sono tutte le informazioni e la possibilità di leggere e scaricare il bando.

Anche quest’anno, per facilitare la partecipazione dei giovani e, più in generale, per avvicinarli al mondo del servizio civile, è disponibile il sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it che, grazie al linguaggio più semplice, diretto proprio ai ragazzi, potrà meglio orientarli tra le tante informazioni e aiutarli a compiere la scelta migliore.

allegato guida al bando servizio civile universale bando 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *