Al via il servizio civile universale della Pro Loco. Il benvenuto del Presidente ai volontari.

Partito il 15 luglio il servizio civile universale della Pro Loco di San Mango Piemonte. Con la presa di servizio dei volontari Rega Gianmarco e Fortunato Matteo Pio, selezionati dall’UNPLI  in data 11/04/2021, al via il progetto “Il Principato della opulenta Salernum e la Scuola Medica Salernitana” condiviso dalla Pro loco di San Mango Piemonte con altre 22 Pro Loco salernitane. Il progetto si inquadra nel programma nazionale “Le Pro Loco per la promozione del patrimonio culturale e la valorizzazione sostenibile dei territori” varato dall’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia.

Ai giovani volontari, alla prima esperienza di servizio civile, auguro che questo anno di “servizio civile” rappresenti un “dono” che essi desiderano lasciare alla nostra comunità, al nostro territorio.  Proprio questo è lo scopo e l’obiettivo del Servizio Civile Universale: è Servizio a tutela del patrimonio storico, artistico e culturale, ed a sostegno della educazione e promozione culturale, paesiggistica, ambientale, del turismo sostenibile e sociale; è Civile perché il volontariato è uno dei simboli di democrazia che nessuno ci potrà mai impedire di svolgere, cioè l’interessarci degli altri; è Universale perché non esclude nessuno né tra i destinatari né tra i volontari stessi.

E con gioia e soddisfazione accogliamo i volontari del servizio civile universale nella sede della Pro Loco. E’ una data storica per noi. Perchè è il coronamento di tanta progettualità ed impegno sociale profuso a favore dello sviluppo socioculturale, ambientale e turistico del nostro territorio. Perchè abbiamo sempre improntato il nostro volontariato sociale al “vivere per gli altri”, non solo come dovere, ma anche come ricerca della felicità. Felicità di essere stato utile a qualcuno ed a qualcosa. Per cui ai giovani volontari, che sono un’indispensabile e vitale risorsa del progresso culturale, sociale ed economico del Paese, mi sento di dire che il servizio civile, che vi apprestate a dedicare per 12 mesi alla Pro Loco ed al territorio di competenza, non rappresenta solo una importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale, ma rappresenta anche il rilancio e la rifunzionalizzazione territoriale.

Troverete felicità in questa esperienza nel bene che farete, nella gioia che diffonderete, nel sorriso che farete fiorire, nelle deficienze che colmerete.  Essa, però, non deve essere vissuta con l’atteggiamento del “tanto per fare qualcosa”. Questa esperienza deve essere vista come segno di grande maturità, come occasione di crescita, come occasione per fortificarvi nella vostra capacità di confronto anche con chi è diverso da voi, come opportunità di acquisizione della consapevolezza di essere protagonisti di una società bisognosa di cambiamenti ed adeguamenti. Nel rispetto di chi  ha creduto in voi, di chi lavora per voi, dei destinatari dell’operato del vostro volontariato, ma anche di voi stessi e delle vostre famiglie, vi esorto a vivere questi dodici mesi di servizio civile con responsabilità, onorabilità, riguardo, applicazione e umanità. Ma siate anche un pò ambiziosi e folli, perchè, come diceva Steve Jobs “solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo, lo cambiano davvero”. E il mondo ha bisogno di essere cambiato.  Il nostro mondo oggi più che mai ha bisogno di voi, giovani con entusiasmo, energia, capacità di sognare. Sappiate essere, in questo periodo storico segnato dallo sconforto della pandemia, un germe di speranza per il territorio, perché il nostro paese ha bisogno di voi.

Non sciupate neanche un minuto di questo anno e ricordate che: “le persone possono dimenticare ciò che hai detto, le persone possono dimenticare ciò che hai fatto, ma le persone non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire”.

Buon servizio civile universale ai nostri giovani volontari Matteo Pio Fortunato e Gianmarco Rega, ed a tutti gli altri giovani che dal 15 luglio 2021 al 14 luglio 2022 dedicano alcuni mesi della propria vita al servizio della Patria e delle sue comunità.

Nicola Vitolo   
Presidente Pro Loco
OLP – Operatore Locale di Progetto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *