Tipicità e Gastronomia

Prodotti tipici

I prodotti dell’agricoltura hanno da sempre caratterizzato San Mango Piemonte,tanto da essere descritto dagli storici come: “… situato in un colle ove repirasi aria buona, ed il territorio dà grano, granone, frutti, vino, olio e ghiande per l’ingrasso dei maiali” (1795).

Oggi molto è cambiato, ma la piccola proprietà contadina è sempre ancorata alle vecchie produzioni e non se ne discosta che per la quantità, mentre la qualità dei “prodotti nostrani” ancora primeggia. Le produzioni tipiche sono:  uva, olive, nocciole, castagne, mela annurca, pere “coscia” e “spadona”, olio d’oliva, vino.

Già nel Medioevo di San Mango si scriveva “…comunello eroico, famoso per i suoi vini”. Gran parte del suo territorio era coperto da vitigni, “tanto che il vino prodotto poteva inondare la città di Salerno”. (Arringa Avv.Mogaveri nella causa tra i Terrazzani di Santo Mango Pimonte e la città di Salerno del 1728).

 

Gastronomia

Del ricco patrimonio sanmanghese non va dimenticata la tradizione culinaria, composta da piatti semplici e pur ricchi di sapore e di storia, come la pasta e fagioli, i fusilli, lagane e ceci, ciambotta, minestra, salami; dolci tipici come i calzoncelli, struffoli, chiacchiere, zeppole, pastiere; e poi il vino, il famoso vino di Monticelli, Lauro, Calderulo o della Combra che tra il XVI ed il XVIII secolo costituirono una valida ragione per dar vita alla guerra del vino con la vicina città di Salerno.