FIRMATA L’INTESA TRA UNPLI E MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

Lo scorso 1 marzo è stato siglato il protocollo d’intesa fra il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e l’Unione Nazionale della Pro Loco d’Italia per la promozione della qualità e dell’eccellenza del sistema agroalimentare. Il documento è stato firmato dal sottosegretario Giuseppe Castiglione e dal presidente dell’Unione Nazionale delle Pro Loco, Antonino La Spina.

L’accordo ha come obiettivo quello di favorire la scoperta dei luoghi di produzione, del patrimonio culturale e paesaggistico e delle tradizioni locali; punta al recupero delle produzioni locali, attraverso la riscoperta di saperi e metodi di lavorazione e mira alla rivalutazione della biodiversità valorizzando il Made in Italy e le produzioni di eccellenza.

“È un’intesa importante che da una parte riconosce e dà valore alle azioni avviate dalle Pro Loco per la riscoperta e valorizzazione dei prodotti tipici e del patrimonio culturale immateriale ad esso legati, dall’altra sancisce un’importante sinergia a vantaggio della qualità e dell’eccellenza del sistema agroalimentare italiano”, dichiara il Presidente La Spina.

Fra gli obiettivi fissati dal documento anche l’implementazione di una specifica sezione, all’interno di “Memoria Immateriale”, dedicata alle conoscenze ed ai saperi tradizionali associati ai prodotti tipici.

Nella foto da sinistra Antonino La Spina, Presidente UNPLI, e Giuseppe Castiglione, Sottosegretario Mipaaf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *